Archivio mensile:luglio 2010

Word excel game: consegnato il premio


Hanno vinto il Word excel game ed è arrivato il premio: una lavagna interattiva che si aggiunge alle 7 già in dotazione al Liceo e che costuiscono il perno multimediale della nuova configurazione tecnologica del Liceo. Il premio è stato vinto dalla squadra guidata dal prof. Paolo Bartolini e formata da Luca Pizzuti,  Gabriele Magliocchetti ed Emilio Torella che hanno totalizzato il punteggio più alto in una gara che li ha messi a confronto con altri 20 istituti del Lazio meridionale. La gara consiste  in una prova di velocità e precisione in cui i ragazzi devono risolvere quesiti basati su problemi effettivi e situazioni reali, mediante l’utilizzo di Microsoft® Word Microsoft ® Excel e novità dell’edizione 2010 su Microsoft ® PowerPoint. I ragazzi si sfidano sostenendo un esame di certificazione rilasciato dalla Certiport e riconosciuto dalla Microsoft che attesta le competenze raggiunte nell’utilizzo dei singoli applicativi del pacchetto Office.

Ogni Istituto prepara i componenti della squadra che gareggiano separatamente su di uno dei 3 applicativi oggetto della sfida.  Gli studenti che superano il punteggio minimo richiesto dal software d’esame acquisiscono la certificazione Microsoft Certified Application Specialist  (su Word versione 2007  su Excel versione 2007  o su PowerPoint versione 2007 a seconda dell’applicativo sul quale hanno gareggiato).

Il primo posto nella gara 2010 è un traguardo importante per il Liceo Scientifico di Ceccano  ed è il risultato di un forte investimento della scuola nelle nuove tecnologie: da tempo tutto l’istituto è in wireless e da quest’anno ogni classe ha un suo computer, mentre tutte le aule speciali e i laboratori hanno una lavagna interattiva. Inoltre una classe prima, nel prossimo anno scolastico, sarà coinvolta nel progetto Cl@assi 2.0, con tutta la didattica attraverso le nuove tecnologie.

Corrente elettrica da lamponi e ribes: funziona


Hanno manovrato marmellate e salsine, ma alla fine il campanello ha suonato, la campanella ha trillato. E’ il risultato finale del progetto il sole a scuola che ha visti impegnati ragazzi di diverse classi di Iv e V scientifico. Il lavoro,  nato all’interno del progetto delle Lauree Scientifiche,  aveva lo scopo di stimolare le vocazioni scientifiche nei giovani attraverso la didattica laboratoriale.  A tal fine, con la collaborazione dell’Università di Roma “Tor Vergata” è stata favorita l’apertura di  un laboratorio di orientamento e formazione di Matematica e Fisica . Con l’intenzione di potenziare l’interazione tra Scuola e Università e promuovere le eccellenze, il laboratorio di questo istituto si è posto l’obiettivo di progettare, sperimentare e realizzare strumenti didattici ed empirici utili al soggetto del laboratorio stesso. Il tema del progetto era la luce, argomento che è stato trattato coinvolgendo discipline curricolari quali la matematica, la fisica e le scienze.  In particolare, il soggetto è stato esaminato da un punto di vista pluridisciplinare e analizzato sostenendo la cultura energetica dello sviluppo sostenibile, attraverso la realizzazione delle celle fotovoltaiche.

Il progetto ha preso l’avvio con una conferenza introduttiva tenuta in orario antimeridiano dal Prof. Ivan Davoli, docente universitario e responsabile scientifico del Centro di ricerca e formazione permanente per l’Insegnamento delle discipline scientifiche dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata.” Successivamente, il lavoro si è svolto in orario pomeridiano nel periodo marzo-aprile e ha coinvolto gli studenti meritevoli ed interessati delle classi quarte e quinte. Il piano di lavoro,  le scelte didattiche operative e la realizzazione delle schede di attività sono state ideate e predisposte dai docenti coinvolti nel progetto: La Prof.ssa Maria Rosaria Di Salvatore ha curato la sezione di matematica,  la Prof.ssa Mariangela Tuzi ha curato la sezione di fisica e infine la Prof.ssa Nicolina De Angelis e la Prof.ssa Graziella Bartolini hanno curato la sezione di scienze. Per ogni segmento disciplinare, gli studenti hanno sperimentato la ricerca scientifica in ambito scolastico, svolgendo attività di ricerca nei laboratori di chimica, fisica e informatica presenti a scuola. In particolare, hanno utilizzato lo spettrofotometro e analizzato tre soluzioni chimiche: arancio metile, solfato di rame, permanganato di potassio; hanno reso funzionante e analizzato la cella a idrogeno; hanno raccolto ed elaborato dati presi dal sito dell’Enea e infine hanno costruito e messo in opera alcune celle fotovoltaiche con vetrini conduttori e materiale organico, quali ribes, mirtillo, ibiscus, more e lamponi.

I partecipanti al laboratorio sono stati premiati nell’Aula Magna  Francesco Alviti del Liceo Scientifico di Ceccano, dal  Prof. Franco Ghione,  direttore del “Centro di ricerca e formazione permanente per le discipline scientifiche” e docente universitario del Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e dal Prof. Ivan Davoli, responsabile scientifico del Progetto Lauree Scientifico e docente universitario della Facoltà di Scienze dei Materiali di Tor Vergata. E’  rilasciato un attestato di partecipazione agli studenti che hanno frequentato assiduamente il corso. Il certificato  è  riconosciuto con un valore di 2 CFU (Credito formativo) all’atto delle iscrizioni ai Corsi di Laurea di Matematica o Fisica presso l’Università di Roma “Tor Vergata”.

qui le altre foto

CelleFotovoltaichePremiazione

Marta, medico, 110 e lode


Salve prof…
Anzitutto come va? Spero bene….
Queste mie parole vogliono esprimere una profonda riconoscenza e un ringraziamento speciale a chi mi ha permesso di diventare oggi DOTTORESSA IN MEDICINA E CHIRURGIA con 110 e LODE…
Ringrazio la prof. Messina per avermi trasmesso la passione per le scienze…per il metodo scientifico che adesso applico nei “miei” lavori e per le tante nozioni trasmesse…
Ringrazio il Prof. Alviti per essere stato un maestro di vita eccezionale in ogni circostanza…
Ringrazio entrambi per aver sempre creduto in me e per avere stimolato la mia capacità…
le parole non bastano a dire quanto vi sono riconoscente…non bastano a dire quanto affetto mi lega a voi…nel mio cuore site e sarete sempre presenti!
Con affetto e stima, MARTA

Marta Ascolani, medico

diplomata al Liceo nel 2004

I magnifici 5 sulla stampa


Il calendario delle prove di settembre


Di seguito, il calendario delle prove per gli allievi che hanno avuto la sospensione del giudizio:

calendario prove settembre 2010

Caravaggio, 400 anni dopo


Il 18 Luglio del 1610, a 39 anni, moriva a Porte d’Ercole, Giovanni Battista Merisi, da tutti conosciuto come Il Caravaggio

Qui

caravaggio400.blogspot.com

Avviso


Il Liceo rimarrà chiuso nelle seguenti giornate:

17, 24, 31 Luglio, 7 agosto

il periodo dal 9 al 16 agosto

il 21 e il 28 agosto

In 5 al traguardo più ambito – I migliori voti degli esami al Liceo di Ceccano


Giulia Giovannone

Luca Santodonato

DUE cento e lode ed altri tre cento: in cinque tengono alto il nome del Liceo nella prova più ardua, quella dell’Esame di Stato. Così Giulia Giovannone, della V C, e Luca Santodonato, della V D, arrivano al traguardo più alto, quello della lode, che l’esame riserva a coloro che conseguono il punteggio massimo di 100 punti senza fruire di integrazione del punteggio, e quindi grazie soltanto alle loro capacità, e che abbiano conseguito il credito scolastico massimo complessivo attribuibile e, ancora, che  abbiano riportato negli scrutini finali relativi all’ultima classe solo voti uguali o superiori a otto decimi, ivi compresa la valutazione del comportamento. La lode sarà menzionata nel diploma e nei certificati. I due allievi saranno anche iscritti in un apposito elenco del Ministero. Giulia Giovannone è stata in questi 5 anni di vita al Liceo uno dei punti di riferimento per tantissime attività dell’Istituto, vincendo numerosi concorsi, fra cui quello della Comunità Europea per uno spot sulle elezioni che può essere visto qui vota-per-il-tuo-futuro-vince-in-europa ed occupandosi anche delle varie attività musicali della scuola. Frequenterà Economia all’Università Bocconi di Milano, dove si è classificata tra i primi 10 nella selezione nazionale. Anche Luca Santodonato ha partecipato attivamente alle diverse iniziative, unendo allo studio, tenace ed approfondito, la poliedricità dell’impegno, nelle musica e nel laboratorio scientifico. Frequenterà Fisica alla Sapienza. A Giulia e a Luca, si aggiungono altri tre cento, quelli di Vanessa Feudo in V E, impegnata sia nell’ambito scientifico che in quello letterario, con il concorso europeo, e di Sara Bucciarelli e Sveva Germani in V B, sempre coinvolte come protagoniste in tante attività, che caratterizzano il corso linguistico, in particolare il Progetto Comenius Vestigia Caesaris.
A loro, e a tutti i diplomati del Liceo, vanno i complimenti dell’Istituto e i migliori auguri per uno splendido futuro all’università e nel mondo del lavoro.

Sara Bucciarelli

Sveva Germani

Vanessa Feudo

Il Gruppo Europa con tre "cento" alla premiazione a Bruxelles

Esami di stato: risultati della V B


Ecco i risultati finali degli Esami di Stato, classe V B

Esami di stato ESITO VB

Esami di Stato: risultati V C e V D


Qui i risultati

Esami di stato ESITO VC

Esami di stato ESITO VD

Esami di stato: V B


I risultati finali degli Esami di stato per la classe V B saranno pubblicati all’albo del Liceo e su questo sito lunedì 12 Luglio, alle ore 13.

Esami di Stato: V C e V D


I risultati finali per la V C e la V D saranno pubblicati, all’albo del Liceo e  su questo sito, alle ore 12 di sabato 10 Luglio.

Esami di stato: i risultati della V A e della VE


Esami di stato 5A

Esami di stato 5E

Esami di stato: i risultati


Venerdì 9 luglio, alle ore 10, all’albo del Liceo e su questo sito saranno pubblicati i risultati finali delle classi V A e V E

Il corteo sulla stampa


Libri di testo: elenco unico


I libri di testo per il prossimo anno 2010 – 2011 in un unico elenco sfogliabile

libri classe per classe

ed anche qui

libri-di-testo