Processo a Gertrude, l’imputata si difende


Cgertontinua il dibattito attorno al processo a Getrude, realizzato dalle classi II B e II E. L’iniziativa ha avuto un’eco sulla rete. E Gertrude si difende, come ci racconta su L’indro Valeria Noli

Uno dei personaggi più noti dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, forse quello che più di tutti gli altri è stato dotato di uno spessore psicologico autonomo e profondo, Gertrude o Suor Virginia, la monaca di Monza, fa ancora discutere. In una scuola di Ceccano, vicino Roma (Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano) ogni anno si ‘gioca’ a rifare il processo a Gertrude. Due classi svolgono un dibattimento recitando tutti i ruoli, e il risultato è sempre diverso. A conclusione del processo simulato, un vero magistrato (dott.ssa De Santis, in questo caso) completa il percorso formativo per far capire ai ragazzi quanto sia difficile giudicare gli altri.

Continua a leggere qui http://www.lindro.it/cultura/cultura-news/cultura-news-italia/2014-06-03/130866-processo-alla-monaca-di-monza-parla-gertrudetw

Annunci

Pubblicato il 3 giugno 2014, in Il Liceo con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: