Archivi Blog

La letteratura nella didattica digitale, Daniela Marro al convegno su Dante e la modernità


dante“La ‘funzione’ Dante e i paradigmi della modernità”: questo il titolo promettente del Convegno Annuale della Mod (Società Italiana per lo Studio della Modernità Letteraria) che si terrà a Roma, dal 10 al 13 giugno, presso l’università LUMSA (nelle sedi divia diPorta Castello 44 e piazza delle Vaschette 101) e che vedrà la partecipazione di Daniela Marro, insegnante del nostro Liceo, nell’ambito di un programma ricchissimo di contributi soprattutto dal mondo accademico nazionale (tra i decani, Vittorio Spinazzola e Tullio De Mauro) tesi a dimostrare la centralità e la vitalità della “Commedia” e dell’opera del Sommo Poeta nella cultura contemporanea.  Il suo intervento, previsto per il pomeriggio del 12marro giugno nell’ambito dei lavori della Sessione parallela “Mod per la Scuola”, sarà incentrato su riflessioni di carattere metodologico scaturite dall’impiego delle nuove tecnologie nell’insegnamento della letteratura italiana e proporrà una particolare “declinazione” del tema del convegno in termini di attività laboratoriali finalizzate alla scrittura e destinate a studenti di istituti superiori dell’“era digitale”.

Docente presso il Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano, la Marro è un’apprezzata italianista con al suo attivo diverse pubblicazioni e collaborazioni con importanti case editrici, per molti anni impegnata in numerose iniziative culturali promosse sul territorio, e figura fra i collaboratori del periodico trimestrale “O.b.l.i.o.” (Osservatorio Bibliografico Letteratura Italiana Ottonovecentesca, disponibile on line) sulle cui pagine, di recente, ha anche pubblicato un corposo saggio dedicato all’ultima stagione di Giuseppe Bonaviri.

Studiare con la Rai


ci dà un altro prezioso suggerimento.  Risorse straordinarie a disposizione distudenti e docenti sui siti “Educational” della RAI. L’emittente televisiva nazionale ha infatti inaugurato due nuovi portali dedicati alla LETTERATURA – www.letteratura.rai.it – e all’ARTE – www.arte.rai.it . Questi due si aggiungono ad un altro sito interamente dedicato alla STORIA – www.raistoria.rai.it  e al più famoso dedicato al vasto mondo della scuola e dell’educazione www.raiscuola.rai.it.  

La didattica attinge sempre più a piene mani dalle potenzialità della tecnologia e del web. Questa iniziativa della RAI- Educational fornisce al mondo della scuola e della cultura preziose risorse di cui servirsi per colorare le discipline di studio e le lezioni, oltre che per stimolare gli apprendimenti.
Un uso sano della tecnologia a scuola non può che portare ottimi risultati e contribuire a superare barriere e difficoltà  (si pensi agli alunni con D.S.A, ai disturbi dell’attenzione etc etc.)…
Qui studiare-con-la-rai.html