Archivi Blog

Nous sommes Charlie, al Liceo di Ceccano un minuto di silenzio per le vittime del terrore


Nous-sommes-CharlieUn minuto di silenzio, alle ore 12 di venerdì 9 gennaio, segnerà la solidarietà del Liceo di Ceccano a tutte le  vittime del terrorismo rappresentate in questo momento dai caduti nel gravissimo attentato  alla redazione di Charli Hebdo. Da stamane le classi si stanno confrontando con i prof per capire e discutere su quello che è accaduto e sulle cause che hanno portato ai terribili fatti di Parigi. Il silenzio davanti alle vittime esprime anche l’impegno a difendere i principi fondamentali del vivere civile come espressi dalla Costituzione.

Due squilli della campanella daranno l’avvio al momento di commemorazione.

Destinazione Europa, si parte per Amburgo


CasparDavidFriedrichPartono stamane per Amburgo i ragazzi impegnati nello scambio linguistico con la Otto Hahn Schule della città anseatica. Si tratta della seconda parte dell’iniziativa che ha visto a Ceccano nel mese di giugno i ragazzi tedeschi, ospiti delle famiglie degli allievi italiani. Ora è il momento della reciprocità e i ragazzi italiani raggiungeranno la città stato dell’Elba. Il programma prevede una fitta serie di appuntamenti, con la visita di Berlino e Lubecca, oltre i luoghi più significativi di Amburgo, St. Michael kirche, l’Elbe Hafen, i bacini dell’Alster, la galleria d’arte, con hamburg stadtle bellissime stanze dedicate al più importante dei pittori amburghesi, Caspar David Friderich e soprattutto potranno confrontarsi con un sistema di vita di una città estremamente organizzata in ogni suo aspetto. I ragazzi sono accompagnati dalle prof.sse Vivoli e Tennenini.

Lo scambio con la Otto Hahn Schule di Amburgo è il primo appuntamento di destinazione Europa, che vedrà le classi del Liceo alla fine di ottobre ad Avignone in Francia, poi ospitare in novembre i ragazzi francesi di Brest e Plouzané, poi in primavera nelle capitali europee, e poi a studiare le lingue in Spagna e in Inghilterra, e poi in Bretagna per la seconda parte dello scambio.

Tante opportunità per aprire la mente!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Destinazione Europa: scambio di classi con la Francia


Scambio di classi tra il Collège di Plouzané, Francia, e il Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano nell’ambito del gemellaggio cittadino e del programma Destinazione Europa che vede gli allievi del Liceo fabraterno impegnati in una serie di scambi, di progetti europei e di stages linguistici.

Gli allievi francesi sono arrivati a Ceccano sabato sera e lunedì mattina, 19 marzo, alle ore 17,  saranno ufficialmente ricevuti al Castello di Conti dal sindaco di Ceccano, Antonio Ciotoli. Visiteranno poi il Castello e  il centro storico della città. La settimana  sarà tutta dedicata ad una serie di attività didattiche e di visite guidate al patrimonio artistico e culturale della regione. Gli allievi francesi sono ospiti delle famiglie di Ceccano come anche i tre  insegnanti accompagnatori  Gli allievi del Liceo di Ceccano saranno in Francia nel prossimo mese di maggio. In questo scambio sono impegnate due classi del linguistico  L’iniziativa si svolge nell’ambito del gemellaggio tra Ceccano e Plouzané e gode del patrocinio del Comune di Ceccano, assessorato alla cultura, dell’Azienda di Promozione Turistica di Frosinone e della Pro loco di Ceccano ed è curata dalla prof.ssa Lucie Zorzi.

Qui le foto dello scambio dello scorso anno:  francesi-le-prime-foto

Destinazione Europa proseguirà con due stages linguistici. il primo in Spagna, a Siviglia, dal 22 al 28 marzo, e poi a Londra, dal 31 marzo al 6 aprile, e ancora con il Comenius Updating classics, con 100 ragazzi da tutta Europa a Ceccano,  dal 15 al 22 aprile, e infine con la Francia, scambio di classi, dal 9 al 15 maggio.