Archivi Blog

Ragazzi, impegnatevi per la scienza


scieE’ l’appello che partirà domani pomeriggio dal Liceo di Ceccano a tutti gli studenti del Lazio: l’Italia ha bisogno di giovani che si impegni nella ricerca scientifica che si mettano a disposizione degli ospedali, delle aziende, dell’agricoltura, della farmacia, di tutti quei settori per i quali la ricerca scientifica è indispensabile per guarire le persone, per risolvere i problemi della loro vita, per dar loro da mangiare… E l’appello si concretizzereà in un corso di aggiornamento che vedrà impegnati insegnanti di scienze, di matematica, di fisica, riuniti a Ceccano per il Piano Lauree Scientifiche, un’iniziativa in collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione e le Università del Lazio. L’obiettivo è quello di aiutare i ragazzi a scoprire la passione per la scienza, per la ricerca, per il metodo scientifico e questo avviene proprio mentre la comunità scientifica internazionale celebra il 450° anniversario della nascita del grande scienziato pisano, Galileo Galilei, da  cui dipende tutto il metodo scientifico moderno Durante il corso gli  insegnanti si incontreranno per confrontarsi, capire, sperimentare insieme modalità e strategie per aiutare i ragazzi a trovare quella passione per la ricerca scientifica che è alla base del progresso. L’Ufficio Scolastico regionale ha individuato nel Liceo di Ceccano la scuola polo per la formazione degli insegnanti che ciascun istituto impegna nelsc2 Piano lauree scientifiche, un’azione formativa svolta in collaborazione tra le università del Lazio e il Ministero dell’Istruzione. Martedì 25, alle ore 15,30 nell’aula magna Francesco Alviti si ritroveranno gli attori di questa azione formativa, accolti dalla preside del Liceo di Ceccano, Concetta Senese, dalla dott.ssa Liù Maria Catena responsabile del coordinamento nazionale del Piano nazionale lauree scientifiche, dalla prof.ssa Rocca del nucleo operativo cultura tecnologica del Miur, dalla dott.ssa Pozio, referente per il Lazio del Pls. Sarà poi la volta del prof. Nicola Vittorio, coordinatore nazionale del PLS ad illustrare le attività che riguarderanno i docenti impegnati nella formazione. Verranno poi illustrati i contenuti dei diversi moduli formativi che riguardano le discipline matematica, fisica, chimica e scienze del materiali. Il Liceo di Ceccano ha vinto per ben tre volte il Premio nazionale per la didattica della scienza

Ecco uno dei prodotti di questa passione

Giovani inventori, opportunità del CNR


 

INVFactor-Anche tu genio!  è un’iniziativa che il CNR rivolge ai “giovani inventori” allo scopo di convogliare, stimolare e valorizzare le intuizioni e le energie creative dei ragazzi italiani acquisite durante la formazione scolastica. L’iniziativa, ormai alla terza edizione, prevede la partecipazione di tutti i ragazzi italiani con meno di 20 anni.

In Italia la ricerca scientifica appare penalizzata non solo da una storica insufficienza di investimenti, ma anche dalla carenza di giovani che scelgono percorsi formativi e carriere a contenuto scientifico. INVFactor rappresenta un momento importante per dare spazio e visibilità alla creatività giovanile, fornire valore e fiducia a ragazzi e ragazze sulle loro potenzialità, stabilire un ponte tra sistema formativo e aziende e catturare talenti ed intelligenze utili per il mondo scientifico.

Le precedenti edizioni di INVFactor hanno raccolto una grande adesione da parte delle scuole superiori italiane e hanno avuto un forte impatto mediatico. Sulla scia di questo successo, anche quest’anno il CNR-IRPPS propone l’iniziativa allo scopo di permettere a giovani studenti e studentesse di presentare e valorizzare le loro invenzioni. L’evento centrale sarà una giornata nella quale i finalisti selezionati dalla giuria del CNR concorreranno per i primi posti. L’evento si terrà a Roma all’inizio di settembre.

I vincitori saranno poi invitati il 28 settembre a Light 2012 – Accendi la luce sulla scienza, manifestazione che si svolgerà a Roma nell’ambito della Notte dei Ricercatori promossa dalla Commissione Europea, dove sarà allestito un settore specifico, “Young talents on display”, in cui i giovani inventori prescelti potranno illustrare le loro scoperte ed interagire con il pubblico e i media (per avere notizie e informazioni su Light 2012 è possibile visitare il sito www.eventolight.it).

Per partecipare alla selezione è necessariala compilazione del modulo di iscrizione che si può trovare qui Modulo_di_iscrizione_INVFactor_2012.doc  Il modulo di iscrizione dovrà essere trasmesso all’indirizzo di posta elettronica invfactor@cnr.it  entro il 15 aprile 2012. Per maggiori informazioni è possibile contattare il Dr.ssa Esposito al numero 06.492724229 o scrivere a invfactor@cnr.it.

Il Liceo ad Experimenta 3


Il Liceo è tra le 10 scuole italiane invitate a partecipare ad Experimenta, percorsi didattici esemplari, convegno organizzato dal Ministero con il suo Comitato per lo sviluppo della  ricerca scientifica, che si svolgerà a Roma, venerdì 9 marzo presso il Liceo classico Giulio Cesare. Il Convegno ha lo scopo di proseguire la riflessione sull’insegnamento delle scienze nella scuola secondaria superiore, iniziata con il Convegno EXPERIMENTA 1 lo scorso anno.

Saranno presentate esperienze esemplari, prendendo spunto da percorsi effettivamente progettati e/o realizzati da alcune scuole nell’ambito delle novità introdotte dalla recente normativa.

Il Liceo prende parte al convegno presentando tre esperienze:

  • La continuità verticale: Istituto Comprensivo  e Liceo  Scientifico

Le microonde e la cottura dei cibi   (Prof.ssa Graziella Bartolini)

  • Raccordo scuola e università: scienza e tecnologia

    Sotto un’altra otticaII  biennio(Prof.ssa M. Rosaria Di Salvatore, Prof.ssa S. Fiorini)

Non solo la quantità fa la differenza – II biennio   (Prof.ssa Laura Vardè)

I percorsi sono fondati sui concetti di laboratorialità, intreccio tra teoria e pratica sperimentale,  cittadinanza scientifica e cultura della scelta.