Archivi Blog

A Dublino, a studiare l’inglese


dublSono quasi 50 gli allievi del Liceo che partiranno sabato 18 aprile per Dublino: li attende un’intensa settimana di studio della lingua inglese, nell’ambito del programma Destinazione Europa che ha come scopo quello di facilitare negli allievi l’interesse e la pratica dell’apprendimento linguistico e la conoscenza delle diverse realtà della Comunità Europea. A tutti gli allievi del Liceo  è offerta l’opportunità di studiare all’estero sia nella forma  dello stage in college, sia in famitglie, sia attraverso gli scambi familiari. Il programma consente a tutti gli allievi di poter cogliere opportunità di studio all’estero per periodi più o meno brevi. Agli stages, agli scambi, allo studio all’estero, si è aggiunta quest’anno anche l’opportunità dell’alternanza scuola lavoro all’estero che ha visto allievi del Liceo impegnati in Francia, in Portogallo, in Polonia, in Inghilterra.  Destinazione Europa avrà ancora un ultimo appuntamento alla fine del mese di aprile con lo scambio di classi con i ragazzi francesi di Vannes

Qui una visita virtuale di Dublino

Duolingo, una app gratuita per studiare l’inglese e le altre lingue


L’inglese ma non soltanto: è l’obiettivo di questa app gratuita, Duolingo,  che Google rivela come la più scaricata. Ecco un filmato che ne spiega il funzionamento

Duolingo insegna anche le altre lingue

Genitori a scuola, la presentazione utilizzata nell’incontro di giovedì 11


stud lic

Parlons français, c’est facile


E’ il motto di un sito che ha lo scopo di aiutare ad imparare il francese

parlons

Studiare ed insegnare, spagnolo ed inglese


Due ex allieve, Sara Bucciarelli e Silvia Manfredini, entrambe al termine degli studi accademici in lingue ci suggeriscono due siti:

Sara:

www.rae.es

Institución española especializada en lexicografía, gramática, ortografía y bases de datos lingüísticas. Productora del diccionario de referencia de la lengua española. Spanish Institution specialized in lexicography, grammar, spelling and linguistic data bases. Producer of the spanish language refe…
Silvia:
 questo sito invece è utilissimo sia per insegnanti sia per studenti di inglese per reperire testi e materiali per spiegazioni e studio,

www.enotes.com

Need help with an assignment? eNotes offers a large resource of study guides,

lesson plans, literary criticism, and a vibrant community of knowledgeable teachers and students in our discussion forum.

Studiare ed insegnare, strumenti


E’ un nuovo menu del sito del Liceo: all’interno vi troverete tanti suggerimenti per insegnare e studiare meglio. Forza!

Cominciamo da alcuni siti, assolutamente raccomandabili:

un dizionario multilingue

it.bab.la

education 2.0, fare scuola al tempo di internet

www.educationduepuntozero.it

guamodi’,  Scuola, pedagogia, educazione, didattica… e molto altro!

guamodi.blogspot.it

Impara l’inglese on line

www.englishtown.it

mappe concettuali

slatebox.com

www.instagrok.com

mapper-mapper.blogspot.it

studia con successo

 

studiaconsuccesso.blogspot.com

 

Prendere appunti, un’arte


Pierluigi Fratarcangeli ci dà, coem sempre, degli ottimi suggerimenti per studiare meglio

 L’arte di prendere appunti: le abbreviazioni

A cosa serve prendere appunti?
Molti studenti ritengono che prendere appunti sia una perdita di tempo, perché “le stesse cose sono scritte sul libro” (che spesso non viene aperto). Di conseguenza si evita di prendere appunti oppure lo si fa in modo svogliato, superficiale.
In realtà prendere appunti è un momento fondamentale dello studio, un preludio alla riuscita degli esami o delle interrogazioni. E’ stato dimostrato che provare a memorizzare gli appunti subito dopo una lezione, utilizzando pochi minuti, rafforza gli apprendimenti, aumenta la comprensione dello studio sul libro o manuale, ridimensiona molto i tempi di studio.

Navigar studiando


InstaGrok è un fantastico motore di ricerca progettato proprio per un’utenza di studenti (o studiosi).
Dopo aver inserito il termine di ricerca – come si fa normalmente già con Google, Virgilio etc… – appare il risultato sotto forma di grafico, con i vari collegamenti concettuali a cui si accede cliccando sui nodi di collegamento.
Ce lo suggerisce, come sempre, studiaconsuccesso.blogspot.it
In pratica è lo stesso motore di ricerca che nel risultato fornisce una MAPPA CONCETTUALE bella e pronta. Spettacolare!

Studiare, quanto e come


Alcune mappe per riflettere sulle proprie abitudini di studio, da studiaconsuccesso.blogspot.com

Qui come-dove-quando-studiare.html

Migliorare l’intelligenza in 30 mosse


Ce le suggerisce, ancora una volta, il blog studiaconsuccesso.blogspot.com 

Iniziamo col citare la fonte, tanto per rispettare i copirights: Focus n. 233 del marzo 2012.
Nella nota rivista compare un interessante articolo secondo cui, seguendo 30 accorgimenti, è possibile incrementare il proprio livello di intelligenza. Vediamoli in sintesi, con qualche osservazione in aggiunta:

Studia con successo, prendere appunti


  ci dà un altro interessante suggerimento sul metodo di studio

Prendere appunti è un’importantissima abilità attraverso cui selezioniamo, registriamo e cataloghiamo informazioni che riteniamo rilevanti per il nostro studio. Possiamo prendere appunti in varie circostanze: mentre assistiamo a lezioni (spiegazioni in classe, seminari, conferenze, laboratori, workshop), mentre leggiamo dei libri, mentre studiamo, mentre organizziamo il nostro ripasso.
 A questo proposito, una tecnica che merita particolare attenzione per la sua efficacia e per l’ampia possibilità di utilizzo è il METODO CORNELL, conosciuto anche comeMETODO 6R. Si tratta di un metodo elaborato nel 1989 da Walter Pauk, docente nell’università di Cornell, e successivamente utilizzato in tutto il mondo.
Apprendere il metodo Cornell è piuttosto facile e consente agli studenti di utilizzarne i benefici fin da subito, applicandolo anche insieme ad altre tecniche (come ad esempio la creazione di mappe).
e qui la dispensa con tutte le spiegazioni: Dispensa metodo cornell

 

Popplet, guarda cosa pensi


Un sito facile e rapido per tracciare mappe concettuali…. Ce lo suggerisce studiaconsuccesso.blogspot.com

qui le  indicazioni in italiano

popplet-guarda-cosa-pensiinsieme-mappe.html